EUR - Euro

La Désirade

Situata al largo di Pointe des Chateau ecco a voi la sorprendente Désirade!

Vista da lontano la sua forma ricorda quella della chiglia di una nave rovesciata, la calma e la semplicità caraterizzano quest'isola molto diverso dalle altre dell'Arcipelago. 

L'isola è lunga 11 km e larga 2 e vanta di magnifiche spiagge di sabbia bianca protette da barriera corallina che sono un paradiso per gli amanti delle immersioni o solo per chi ama rilassarsi al sole. Il litorale a Sud è l'unico abitato ed un unica strada collega Grande-Anse, il borgo principale, alle località vicine.

La Désirade è anche un paradiso per colonie di animali in via di estinzione.

Da non perdere:

*La randonnèe alla Morne du Souffleu un percorso di un ora e un quarto che ofre uno splendido panorama sull'isola.

* Siti ed edifici Il bel villaggio di Grande

Anse, la piazza del municipio, il faro della Pointe-Doublé, il cimitero marino di Beauséjour, la cappella di Notre-Dame-De-Bon-Secours....

* Le spiagge di Grande-Anse, del Souffleur e della baia di Baie-Mahault e l'affascinante spiaggia della Petite-Rivière ideale per le immersioni.

* Le rovine dell'ex lebbrosario e della storica fabbrica di cotone

* L'escursione alle isole della Petite-Terre Situate a circa 10 km dalla Désirade, le 2 isole sono separate da una laguna di 200 m di larghezza, Classificato Riserva Naturale, questo minuscolo

arcipelago è abitato da una sorprendente colonia di iguana. E' inoltre uno straordinario sito per immersioni subaquee.

Nota pratica importante: Esistono escursioni giornaliere in partenza da Saint-Francois, ma per tutelare questo luogo deve essere rispettato un codice di comportamento ed in particolare l'accesso a Terre-de-Hauf ed il sorvolo della regiono sono rigorosamente vietati.

La Désirade fa oggi parte delle riserve naturali regionali. E' la prima Riserva Natural

e Geologica di Francia e l'Oltre-Mare. Qui si trovano le rocce più antiche delle Piccole Antille.