EUR - Euro

Les Saintes

Oggi qui la vita scorre serenamente e solamente sui libri di storia si possono trovare i ricordi del tumultuoso passato e la sanguinosa battaglia navale che inglesi e francei combatterono al largo delle coste di queste isole. 

Terre-de-Haut è rinomata per la sua splendida baia dalle acque turchesi, il suo spettacolare Pain de Sucre, l'affascinante villaggio dalle stradine tranquille e le graziose case. Gli abitanti, di origine bretone e normanna, hanno una lunga tradizione di pesca che praticano nelle saintoises, le barche tipiche del luogo. Da non perdere il Fort Napoléon che ospita un museo ed un sorprendente giardino esotico. I ristoranti dell'isola, riforniti quotidianamente di prodotti freschi, offrono una saporita cucina tropicale.

Terre-de-Bas con la bella spiaggia di Grande Anse, i resti dell'antica fabbrica di vasi, i sentieri per passeggiate ed il villaggio di Petite Anse merita proprio di essere scoperta! Meno frequentata di Terre-de-Haut, l'isola è un'oasi di calma e dolce vivere.

Da non perdere:

Terre-de-Haut

* Il Pan di Zucchero con la sua splendida spiaggia;

* L'asa Crawen molto intima, per chi ama la natura;

* La spiaggia di Pompierre, un vero paesaggio da cartolina, attrezzata con aree pic-nic;

​Terre-de-Bas

* Le vestigia dell'antica fabbrica di ceramica

* La magnifica spiaggia di Grande-Anse

* Il villaggio di Petite-Anse

* I sentieri di Dessus de l'Etang e delle Falaises per splendide passeggiate.

Cosa fare? Immancabile un immersione a La Sec Pâté, uno dei siti di immersione più belli delle Antille Francesi, ma riservato a sub esperti! Lo snorkeling o un'escursione in mare a bordo di un kayak dal fonto trasparente nei dintorni del Pan di Zucchero.

Cosa portare a casa? I Salakos, i famosi copricapi tipici dal look orientale fatte con lamelle di bambù e rivestite di tessuto madras. Ma anche modellini di barche di Les Saintes, del bois d'Inde (il pimento, la spezia tipica), del punch al cocco, il liquore di merises o le ciliegie selvatiche locali.

Cosa degustare? I tourments d'amour (tipici dolci farciti al cocco), il pesce-scatola ai frutti di mare, pâtès e crêpes al pesce serviti negli street food.

Nota Importante:

Solo i residenti di Les Saintes hanno diritto ad avere un'auto! Appena fuori dall'imbarcadero si possono però trovare scooter e biciclette a noleggio.